Charry Project Music Producer 


facebook
youtube
appstore
instagram
rock
concert-768722_1280audience-868074_1920

... Quale direzione‚Äč ?

Vengo dagli anni 70 / 80 Dicono che la musica di quell'epoca ci ha resi migliori, non lo so.  Sono cresciuto con i Pink Floyd e non voglio certo confrontarmi con dei mostri sacri come Gilmour, Whaters & c.  E allora per chi torna a fare musica in questa epoca di tendenze incerte e di capelli radi, che minchia di musica si può fare? La risposta è semplice: Tutta quella che ti piace.  Fare musica in questa fase della vita è quasi come masturbarsi, non è un discorso egoistico. L'autoerotismo di solito ti porta a fare viaggi e raggiungere persone che non hai mai raggiunto, libero di fare tutto e il contrario di tutto.

 

Diario di un Lockdown 

 

La notte mi piaceva cantare canzoni quasi dimenticate. Il brivido della diretta, più che televisiva oserei dire radiofonica. Così, il 13 Aprile, giorno di Pasquetta, ho rispolverato una canzone interpretata da Ron, scritta originariamente da Danny O'keefe e poi incisa come cover nel 1977 dal californiano Jackson Browne 

 

In questi giorni di parziale ripresa, incontro amici e gente che conoscevo solo di vista. Il complimento più bello è stato sentirmi dire: "ci hai fatto compagnia"  e io ho risposto:  E' Stato bello e lo farò ancora

DSC01393-Modifica-Modifica.JPG

Tutto ciò che trasformo in musica e immagini senza rimanere ingabbiato nei generi e nelle etichette.

"se mi piace mi fa stare bene"

© 2020 charry project music producer

Creare un Sito Web GRATIS